HOME CeSMAP DIDATTICA EVENTI MOSTRE LINK

INDICE PER ANNO

Mostre 2002

Mostre 2001
Il re Sole
Capitale Piemontese
Galleria (1, 2)
Dai graffiti alle stelle
Bronsin
L'uomo di Similaun

Mostre 2000

Mostre 1999

Mostre 1998

Mostre 1997

"Pinerolo Città dei principi d'Acaja"
Prima capitale del Piemonte

Palazzo del Senato
Via Principi d'Acaja


Inaugurazione: Sabato 29 Settembre 2001, ore 18
Orari: Sabato 15,30-19; Domenica 10-12 e 15,30-19



Il CeSMAP, Centro Studi e Museo d'Arte Preistorica - Museo Civico di Archeologia e Antropologia di Pinerolo, presenta il nuovo percorso didattico di archeologia, architettura e storia medievale per le scuole e turistico-culturale per il pubblico, guidato da educatori museali.

La nuova realizzazione di percorso medievale mira a fornire stimoli agli alunni di tutte le scuole per cui essi possano imparare dalla storia e non semplicemente studiare la storia, attraverso l'esperienza diretta ed il contatto guidato con i reperti, le opere e gli edifici del passato medievale della città.

Il percorso si effettua a piedi e prevede un itinerario archeologico-architettonico nell'antico centro storico di Pinerolo che, partendo dall'ecclesia Sancti Donati (San Donato), si snoda tra i suggestivi portici della via di Porta Nagrisa (via Trento) e, lungo la Strada Magistra plani et burghi (via Principi d'Acaja), raggiunge la platea Burghi (piazzale S. Maurizio) e l'ecclesia Sancti Mauricii (San Maurizio) per poi scendere alla Porta Sancti Francisci (piazza Marconi) e, percorrendo la ruata Confratrie Porte Sancti Francisci (via Losano), la ruata illorum de Ruschaciis (via Luciano), la ruata illorum de Rogliis (via Archibugieri di S. Giorgio), la ruata Clavellorum e la ruata Petri Faxolii (primo e secondo tratto di via Assietta), ritornare al punto di partenza.

La visita è suddivisa in tappe, corrispondenti ai principali monumenti medievali esistenti, e percorre le vie ed i vicoli più antichi e suggestivi del periodo aulico dei Principi d'Acaja, durante il quale Pinerolo fu la prima capitale del Piemonte: la Cattedrale di San Donato (sec. XI), la Casa del Vicario (sec. XIV), le tipiche costruzioni del borgo antico, quali la Casa detta degli Argentieri e la Casa ex Gagliardi (sec. XIV), il Palazzo del Senato (sec. XIV), il Pozzo del Borgo, l'ex Convento di San Francesco (sec. XIII), il Castel Nuovo o Palazzo dei Principi d'Acaja (sec. XIV), la Chiesa di San Maurizio (sec. XI), la Chiesa di San Domenico (sec. XV), il Palazzo Bocchiardo di San Vitale (sec. XVI) ed il Vicolo medievale.

Il Palazzo del Senato, monumento nazionale, che costituisce il fulcro del percorso medievale e rappresenta uno dei principali simboli della Pinerolo dei Principi d'Acaja, con questa realizzazione viene ad essere parte integrante e pregnante del percorso stesso.

Con l'esposizione nei locali al piano terreno del Palazzo di modelli in scala degli edifici medievali più rappresentativi, di fotografie, di mappe e di reperti dell'epoca, gli alunni delle scuole vengono coinvolti in un momento ludico-didattico, culturale, storico ed antropologico, tendente a favorire un approccio attivo e creativo all'apprendimento.

Le visite guidate per scuole e gruppi possono essere effettuate tutti i giorni feriali, previa prenotazione, e garantite salvo particolari proibitive condizioni meteorologiche.

La durata media dell'attività è di circa 2 ore e mezza ed è possibile personalizzare il percorso in base alle specifiche richieste degli insegnanti che, al termine dello stesso, riceveranno le dispense didattiche necessarie per un approfondito lavoro in classe.


Il nucleo museale espositivo al Palazzo del Senato resterà aperto, in occasione della
"3ª rievocazione storico-culturale: Il Mistero della Maschera di Ferro"
Sabato 13 Ottobre dalle ore 21 alle 23 e Domenica 14 Ottobre dalle ore 14,30 alle 19.